QUALI SONO I PRINCIPALI STEP PER COSTITUIRE UNA SOCIETÀ IN MESSICO?

QUALI SONO I PRINCIPALI STEP PER COSTITUIRE UNA SOCIETÀ IN MESSICO?

I TIPI DI SOCIETÀ PIÙ ADATTI

 

La costituzione di una società in Messico non presenta particolari difficoltà e può essere effettuata in breve tempo, anche a distanza.

Nel caso in cui i soci fondatori non possono recarsi in personalmente dinanzi al Notaio per la firma dell’atto pubblico di costituzione della nuova società è infatti possibile conferire una procura speciale in favore di una persona che li rappresenti in tale atto.

I veicoli più utilizzati e adatti per fare business in Messico sono la Sociedad Anónima (o S.A.) e la Sociedad de Responsabilidad Limitada o (S. De R.L.). Sono figure piuttosto simili. Tra le principali differenze vi è il fatto che il capitale sociale della prima è rappresentato da azioni, mentre quello della seconda da quote di partecipazione. Inoltre per le S.A. è necessario nominare un sindaco (in Messico chiamato Comisario), mentre per le S. de R.L. non è obbligatorio.

Dal 2016, l’ordinamento messicano prevede anche la possibilità di costituire la Sociedad Anónima Simplificada tuttavia a causa delle limitazioni che presenta, non costituisce ad oggi uno strumento attrattivo per chi vuole fare business interessanti.

Ciò premesso, vediamo quali sono i principali passaggi per arrivare a formalizzare una società in Messico.

AUTORIZZAZIONE ALL’USO DELLA DENOMINAZIONE SOCIALE

 

In primo luogo è necessario richiedere al Ministero dell’Economia messicano (Secretaría de Economía), l’autorizzazione all’uso della denominazione sociale.

La richiesta deve essere inoltrata attraverso un apposito portale messo a disposizione dal Ministero, il quale, generalmente, fornisce una risposta nel giro di pochi giorni. Nel caso in cui la denominazione risulti uguale o simile ad altra già esistente, è molto probabile che si ottenga una risposta negativa.

 

ELABORAZIONE DELLO STATUTO. MEGLIO FARSI ASSISTERE DA UNO STUDIO LEGALE  CON ESPERIENZA E CLIENTI INTERNAZIONALI

 

Il secondo step è rappresentato dall’elaborazione dello statuto della nuova società.

Questo passaggio è molto importante poiché oltre ad individuare quali sono le attività che potrà svolgere la società, definisce anche gli accordi che disciplineranno le dinamiche tra i soci, tra questi e gli amministratori, i procuratori (apoderados), le loro competenze ecc.

Alcuni elementi dello statuto sono imposti dalla legge. Tuttavia, la normativa messicana consente di redigere il contratto sociale con molta libertà, permettendo così ai soci di inserirvi le clausole che più si adattano alle rispettive esigenze.

Tra gli elementi più importanti da inserire all’interno dello statuto della nuova società vi sono:

  • la definizione dell’oggetto sociale;
  • l’individuazione dei soci fondatori;
  • l’ammontare del capitale iniziale minimo fisso e la percentuale di questo detenuta da ogni socio fondatore;
  • l’indicazione di chi sarà l’Amministratore Unico o di chi formerà parte del Consiglio di Amministrazione;
  • l’individuazione delle persone a cui saranno conferite le procure necessarie per compiere gli atti in nome e per conto della società. Questo punto è di particolare rilevanza, soprattutto per gli investitori esteri, poiché per compiere determinati atti è necessario possedere determinati requisiti che una persona non residente in Messico non può avere (ad esempio la c.d. e.firma).

 

Una volta definito ed approvato tra i soci, lo statuto sociale dovrà essere inviato al Notaio che formalizzerà l’atto pubblico di costituzione della nuova società messicana.

È possibile ottenere delle bozze prestabilite di statuto sociale direttamente dal Notaio, tuttavia è consigliabile farsi assistere da uno studio legale con esperienza e clienti internazionali che sia in grado di adattare questo importante strumento alle esigenze specifiche dell’investitore estero.

Uno dei rischi principali che si corrono utilizzando bozze prestabilite fornite da un Notaio è quello di trovarsi con una società che nella pratica non è in grado di operare.

ADEMPIMENTO DELLA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO

 

Nella costituzione di una nuova società di diritto messicano, la normativa antiriciclaggio impone al Notaio di allegare all’atto costitutivo appositi formati che devono riportare alcune informazioni e documenti dei soci fondatori.

FIRMA DELL’ATTO PUBBLICO, ISCRIZIONE NEL REGISTRO PUBBLICO DEL COMMERCIO, NEL RNIE E NEL RFC

 

L’ultimo passo per concludere la formalizzazione della società è la firma, da parte di tutti i soci fondatori, dell’atto pubblico di costituzione dinanzi al Notaio.

Una volta firmato, la nuova società può considerarsi formalizzata ed esistente. È importante tuttavia evidenziare che per l’ordinamento messicano avrà una personalità giuridica distinta dai soci fondatori solamente dopo la sua iscrizione presso il Registro Pubblico del Commercio del luogo in cui si è stabilito il domicilio sociale.

Nel caso in cui la società abbia al suo interno capitale straniero, dovrà iscriversi inoltre presso il Registro Nazionale degli Investimenti Esteri, chiamato Registro Nacional de Inversiones Extranjeras o RNIE, entro 40 giorni (lavorativi) dalla firma dell’atto pubblico di costituzione.

Per poter adempiere agli obblighi fiscali previsti dalla normativa messicana, emettere e ricevere fatture, aprire il conto corrente è infine necessario iscrivere la società nel Registro Federale dei Contribuenti, Registro Federal de Contribuyentes o RFC ed ottenere la firma elettronica della società.